01

SERIE C E SERIE PROMOZIONE 2014

 

SERIE C E SERIE PROMOZIONE 2014

 

 

Nei giorni 21-22-23 marzo si è svolto nei locali del CSC all’Ausonia, in viale Poetto il raggruppamento della serie C e della serie Promozione relativo al campionato italiano a squadre  (CIS) 2014.

Per la prima volta in Sardegna è stata adottata, e con enorme successo, la formula del concentramento che ha consentito di svolgere in pochissimi giorni una competizione che impegnava sino all’anno scorso sin troppe domeniche con notevole dispendio di energie e di risorse.

Questa treggiorni si è rivelata un autentico show dei due squadroni del circolo ASD CAGLIARI SCACCHI, con la squadra A che con i vari Neri Zuccarelli Mallò Manca e i Lobina ha dovuto sudare le proverbiali sette camicie sino all’ultimo secondo per avere ragione della  fenomenale squadra C dei ragazzini terribili Pitzanti Cao Corona che sino alla domenica mattina, alla vigilia dell’ultimo drammatico turno, era stata la vera favorita per la vittoria finale del torneo!

Il torneo di serie C, a variazione Elo Fide, arbitrato dall’impeccabile Giovanni Mascia, presenta al via ben 6 squadre, le due citate dell’ASD Cagliari Scacchi, le due squadre del CSC, Cagliari B e CS junior, la squadra del Marrubiu Red Tal e la neopromossa Soms Oristano.

Il primo turno (venerdì 21 marzo alle ore 18,00) prevede, come da regolamento, le sfide fratricide tra le squadre dello stesso circolo:

Cagliari Scacchi A- Cagliari Scacchi C 2-2

Cagliari B – CSJunior 2,5-1,5

Marrubiu Red Tal – Soms Oristano 4-0 F.

Cagliari B vinceva contro il CS junior grazie la vittoria di Eugenio Dessy (giunta a tarda notte) su Giulio Benvenuti, mentre la squadra Cagliari Scacchi C ha messo in seria difficoltà la squadra Cagliari Scacchi A, portandosi subito in vantaggio 1-0 grazie alla clamorosa vittoria in terza scacchiera di Michele Lai su Danilo Mallò, che lascia involontariamente una donna in presa!

In quarta vi è una rapida e scialba patta tra Giulio Lobina (A) e Giacinto Mascia (C), mentre in seconda scacchiera il capitano della squadra cagliari scacchi A Luca Manca, vista la situazione disperata per la sua squadra ribalta la situazione (con il Nero!) nettamente inferiore della sua partita sacrificando un pezzo per portarsi poi in posizione vincente contro il giovanissimo Rafaele Corona.

In prima scacchiera scontro di fuoco tra il redivivo Luca Cirina e il giovane talento Matteo Pitzanti, finita poi patta malgrado il giovane fenomeno Under 16 non abbia visto a corto di tempo un seguito forzatamente vincente in un finale abbastanza complesso…finisce 2-2!

01

A tarda serata (alle 22,30) diventa ufficiale la notizia che la Soms di Oristano si ritira dalla competizione.

2 turno (Sabato 22 marzo ore 9,30)

CSC Junior – Marrubiu Red Tal 2-1

Cagliari Scacchi C  – Cagliari B 2,5-1,5

Soms Oristano – Cagliari Scacchi A 0-4 F.

 

Il CSC junior vince agevolmente contro i marrubiesi penalizzati dal forfait in quarta scacchiera, la squadra Cagliari Scacchi C vince soffrendo grazie alle vittorie in seconda scacchiera di Pitzanti contro Erriu Giampiero che lascia in presa il cavallo sbagliato, e di Paolo Boi che domina come da par suo Paolo Orzella giocando in maniera semplice e lineare.

In quarta si deve registrare la sconfitta di Giacinto Mascia che si lascia sfuggire troppe volte il seguito vincente finendo per perdere contro Giulio Benvenuti un finale facilmente pattabile!

In prima scacchiera il portacolori della squadra C Alessandro Depau si porta in posizione vincente contro Sollai, costretto a forzare la posizione vista la situazione della sua squadra, ma spreca malamente, firmando in ogni caso il pari che consente alla squadra Cagliari Scacchi C di vincere di misura!

 

 

 

3 Turno (sabato 22 marzo ore 1530)

Cagliari Scacchi A – Marrubiu Redtal 2-2

Cagliari Scacchi C – CSjunior 4-0

Cagliari B – Soms Oristano 4-0F

 

Lo squadrone Cagliari Scacchi C mette in campo praticamente tutti i suoi assi e chiude la pratica per 4-0 in poco più di un’ora!

02

Matteo Pitzanti dà spettacolo contro un Luigi Ardu sempre in cerca di complicazioni tattiche, Carlo Cao vince con irrisoria facilità contro Luca Altea, Corona Rafaele doma Eugenio Dessy, convinto, con un tatticismo di guadagnare la Donna non accorgendosi invece di perdere un pezzo! Luca Neri, invece è senza avversari, nel vero senso della parola….il quarto uomo del CSjunior non si presenta e Luca vince per forfait.

Va detto che Luca avrebbe dovuto giocare anche l’indomani mattina, ma visto il forfait della Soms Oristano resta l’unico a fare due vittorie senza aver giocato nemmeno una partita! Fortuna o…sfortuna?

La squadra Cagliari Scacchi A, pur presentandosi, sulla carta, con la sua formazione migliore, non va oltre il pareggio contro la rognosissima Marrubiu RedTal, in campo stavolta con tutti i titolari!
03

Clamorosa infatti la sconfitta di Angelo Zuccarelli in terza scacchiera contro Antonello Pannella…in vantaggio di una torre netta si lascia fuorviare da ben due pedoni passati uniti di Antonello e perde in un battibaleno!

In quarta Paolo Lobina non riesce a spuntarla contro Luigi Pannella e in prima Luca Cirina, per la prima volta in difficoltà, non va oltre la patta con Leopoldo Pannella.

Tocca quindi al grande Enzo Neri, come sempre, salvare la baracca! In seconda para le velleità di Daniele Melis dandogli in pratica matto…..e conferisce il pareggio alla sua squadra.

 

Classifica dopo 3 Turni

 

SQUADRA Punti squadra Punti individuali
Cagliari Scacchi C 5 8.5
Cagliari Scacchi A 4 8
Cagliari B 3 8
Marrubiu Redtal 3 7
CSjunior 2 4.5

 

 

 

4 turno (domenica 23 marzo ore 9,30)

 

Cagliari Scacchi A  – CSjunior 3-1

Marrubiu Redtal – Cagliari B  2-2

Soms Oristano Cagliari Scacchi C 0-4 F

 

La squadra Cagliari Scacchi A è costretta a vincere a punteggio pieno per sperare di poter riagguantare i fenomeni!

Purtroppo per la squadra A la situazione è già in da subito in salita con l’inopinata sconfitta in 4 scacchiera di Giulio Lobina contro il grande Iugin! Giulio sbilancia esageratamente i pedoni dell’arrocco cercando un contrattacco sull’ala di donna….

Iugin col Bianco gioca da maestro sfruttando le imprecisioni del Nero costringendo Giulio ad abbandonare con il matto alle porte!

04

Nelle altre scacchiere la situazione sembra avviarsi ormai verso delle patte parecchio scialbe…ma quando tutto ormai è perduto succede l’inevitabile: in seconda scacchiera squilla il cellulare all’avversario di Enzo Neri, Giuseppe (detto Puppo) Marras in posizione giocabilissima.

L’inflessibile arbitro Giovanni Mascia non gli lascia scampo e assegna la vittoria a Enzo.

Incredibile!

Questo episodio suona la carica ai ragazzi dell’asd Cagliari Scacchi A: Mallò Danilo si riprende dallo shock di venerdì scorso regalando un grazioso matto a Luca Altea; Luca Cirina contro Nessi raggiunge una posizione superiore quando Davide, senza un motivo apparente, decide di abbandonare!!!

Marrubiu Red Tal ferma sul pareggio la squadra del Cagliari B.

 

Classifica dopo 4 turni

 

SQUADRA Punti squadra Punti individuali
Cagliari Scacchi C 7 12.5
Cagliari Scacchi A 6 11
Cagliari B 4 10
Marrubiu Redtal 4 9
CSjunior 2 5.5

 

 

5 Turno (domenica 23 marzo ore 1530).

E arriviamo al drammatico turno finale, con la squadra Cagliari Scacchi C, in forma strepitosa nettamente favorita per la vittoria finale!

La squadra Cagliari scacchi A deve solo sperare in un falso passo dei suoi rivali ma al tempo stesso deve fare bottino pieno! Non certo una impresa facile!

 

Cagliari B –  Cagliari Scacchi A

Cagliari Scacchi C – Marrubiu Redtal

CSjunior – Soms Oristano 4-0F

 

La squadra Cagliari Scacchi C deve vedersela contro Marrubiu Redtal , in seconda scacchiera Pitzanti disintegra Andrea Arrigo e Corona Rafaele vince facilmente contro Daniele Melis! Dopo due ore la squadra C è già in vantaggio 2-0.

Sembra fatta! Infatti Basterebbe un pareggio nelle restanti due scacchiere per smettere di gettare l’occhio sui risultati correnti della squadra A, la quale però adesso inizia a macinare gioco già con una vittoria di Paolo Lobina in terza contro Paolo Orzella (tatticismo vorticoso il suo) e con una vittoria spettacolo culminata con una mossa da antologia  (Td6!!) di Danilo Mallò in seconda contro Giampiero Erriu.

05

Due a zero quindi anche per la squadra A che adesso inizia a mettere pressione alla squadra C: in quarta scacchiere Giacinto Mascia spreca una posizione vincente contro Luigi Pannella ed entra in un finale con due pedoni in meno…per contro in prima Alessandro Depau, contro Leopoldo Pannella sta giocando col filo del rasoio con i secondi che scorrono inesorabili con tante mosse da compiere prima del fatidico controllo del tempo della quarantesima mossa.

Sull’altro fronte Luca Cirina in prima è in vantaggio sul sempre temibile Matteo Sollai….ma ci pensa Elio Murgia in quarta a rimescolare le carte: grazie ad un suo tatticismo (“alla Murgia” come si suol dire) riesce a portarsi in svantaggio contro il giovanissimo Leonardo Bonali, il quale non può credere ai suoi occhi di essere in posizione praticamente vinta.

 

Tutto finito dunque?

Assolutamente no!

Depau perde clamorosamente per il tempo contro Leopoldo Pannella, Mascia sta ancora giocando in una posizione senza speranze cercando di rifugiarsi in un errore dell’avversario…si profila un 2-2 ma bisogna sperare che la squadra A perda almeno un punto!

Ma ecco che incredibilmente Bonali restituisce il favore al sempre grande Grandelius, il quale ha l’esperienza giusta per vincere un partita da manuale dei finali (Re e Donna contro Re e pedone in settima dell’avversario) e in prima Sollai abbandona con due pedoni in meno in un finale perso!

Cagliari Scacchi A vince per 4-0   ed è promossa in serie B

 

Cagliari B –  Cagliari Scacchi A 0-4

Cagliari Scacchi C – Marrubiu Redtal 2-2

 

CLASSIFICA FINALE

 

SQUADRA Punti squadra Punti individuali
Cagliari Scacchi A 8 15
Cagliari Scacchi C 8 14,5
Marrubiu Redtal 5 11
Cagliari B 4 10
CSjunior 4 9.5

 

Come già segnalato prima, in quei giorni è stata giocata anche la serie promozione che ha permesso la partecipazione di ben nove squadre con una formula innovativa (3 gironi da 3 squadre con spareggio finale) con ben 6 squadre del sud! Favorita del torneo, con ben tre squadre in due gironi, il circolo MOSCA del Maestro Isacco Ibba che schiera anche il presidente Alessio Casti, al ritorno delle competizioni dopo ben 10 anni di assenza.

Malgrado ciò passano clamorosamente in serie C la Nuorese di Giannoni e la squadra CSC D capitanata da Franco Loi.

La squadra Cagliari Scacchi B, con Corona, Buttau, Nico Verona, Sainas e Pitzanti, capitanata dall’ottimo Cotza ottiene un buon 2 secondo posto nel proprio subgirone, arrendendosi alla fortissima Mosca Classified ma battendo per 4-0 la squadra CSC E

06

Posted in Senza categoria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*